Brunette@Trussardi Cafè

Cari followers , stavate già pensando che avessi deciso di saltare il post del weekend? La risposta è no!

Martedì sera (20 novembre) dopo il solito stop and go dell’ultimo secondo , lavoro-casa (per cambio di abito) e taxi mi sono diretta verso il ristorante Trussardi in piazza Della scala.

Scendo dalla macchina, mi dirigo all’interno del building errato scambiando i 2 ragazzi in piedi davanti alla porta per quelli che controllano le liste degli invitati e avvicinandomi a loro con fare sicuro dico: “ciao io sono..”. In quel momento vedo i loro occhi sbarrarsi e lo sguardo perdersi nell’ interrogazione.. quindi prima ancora che dicessero qualcosa fingo di voler chiedere un’informazione dicendo:”Stavo cercando il ristorante Trussardi” (peccato che fosse proprio li di fronte).

A quel punto capisco che e’ giunto il momento di uscire da quella situazione e sparire…li ringrazio velocemente e corro ad accreditarmi (stavolta nel posto giusto ), quindi salgo al primo piano ad evento appena iniziato e ni posiziono in seconda fila con Reflex alla mano. Dopo 3 minuti esatti mi squilla il telefono (nella fretta avevo dimenticato di impostare la vibrazione).. ops era il tassista che gentilmente mi informava che avevo lasciato le chiavi di casa nella sua macchina.. insomma come inizio la serata prometteva bene.

Si trattava della premiazione del concorso “Pret a manger, Vesti il Gran riserva” indetto da Riso Gallo per la realizzazione grafica della confezione in latta del pregiato riso top di gamma “Gran Riserva”.

Il concorso prevedeva che giovani stilisti under 40 con una carriera gia’ avviata nel settore, seguendo lo stesso percorso che porta alla creazione di una collezione di moda, disegnassero alcune proposte di packaging per questo riso. Il titolo del progetto era infatti “un contenitore di storia d’arte” . L idea è stata quella di creare pezzi unici secondo cui il packaging di un prodotto non ha più una funzione usa e getta ma diventa qualcosa di irrinunciabile con cui veicolare lo stile di chi lo acquista.

Dear followers, were you already thinking that I was forgetting to write my weekend post? The answer is no, I just put it off for a day.

Tuesday evening (November 20) ,after my usual last second ” stop and go” work-home (to change my outfit) and taxi i went to the restaurant Trussardi in Piazza della Scala for an event I was invited to.
I went out of the car, then inside the wrong building thinking that the two guys standing at the door were those who control the lists of invited people and approaching them in a very secure day saying”hello I am ..”.Suddenly I saw their eyes getting a bit lost so even if I’ve already realized that I went wrong, I just said: “I’m looking for Trussardi Restaurant” (too bad it was right there in front LOL).
At that point, I understand that and it was definitely time to get out of that situation and just disappear … I thank them quickly and run to the right place, then I got to the first floor as the event was just started with my Reflex camera in my hands. After 3 minutes my phone started ringing (in the rush I forgot to set the vibrating option) .. ops it was the taxi driver who kindly informed me that I just left my house keys in his car .. well , as you can see,it was definitely a good start !
The reason of the event was the awarding of “Pret a manger, Dress the rise Gran Riserva” contest organized by Riso Gallo for the design of a new packaging for the prized rice top of the range called “Gran Riserva”.
The competition consisted in asking to young designers under 40 with an emerging career in the field, to follow the same path that leads to the creation of a fashion collection, created without some proposals for packaging for this rice. That’s why the title of the project was “a container for history of art”. The idea was to create unique pieces so as the packaging of a product it would not anymore be considered as something you buy and just throw away after using it but something essential which gives style to who buys it.

Dopo gli speech del presidente di Riso Gallo Mario Preve e del presidente Di Camera Della Moda Mario Boselli, la premiazione della vincitrice Anna Francesca Ceccon e delle altre finaliste.

After the speech of both Riso Gallo’s CEO Mario Preve’ and the President of the Chamber of Fashion Mario Boselli , s the prize-winner Anna Francesca Ceccon and other finalists were awarded on stage.

Questo il pack “vincitore”.

Here it is the winner pack.

Le confezioni con il suo decoro saranno acquistabili in tiratura limitata di mille pezzi e soltanto dal sito www.risogallo.com a partire dalla prossima primavera.

Eccovi qualche scatto con le mie stiliste preferite: Lucia Russo, Marianna Cimini e Francesca Colombo :)

The packaging with its original decor will be sold starting from next spring in limited edition pieces and only through the website www.risogallo.com.

Here are some pics with my favorite designers: Lucia Russo, Marianna Cimini and Francesca Colombo :)

Per l’occasione ho scelto di indossare un recentissimo acquisto firmato Twin Set.

Per vedere il resto delle foto dell’evento visitate la mia pagina Facebook

Bacissimi e buona settimana

Vostra

Brunette

About my outfit I chose to wear one of my recent purchase Twin signed in September.

To see the rest of the photos from the event visit my Facebook page

Have a nice week

yours

Brunette



Lascia un Commento