Buoni propositi per il nuovo anno: i miei si e no nel 2015!

La valigia e’ pronta,  domani si parte con tanta voglia di Italia : voglia di vedere gli occhi orgogliosi di mia madre nel mostrarmi il suo albero di Natale, voglia di caffe’ ristretto e di baristi che chiacchierano con me.

Voglia di ascoltare la lingua italiana, di fare la turista nelle mie citta’(Roma e Milano)ammirando pezzi di storia unici al mondo con gli occhi stupiti di chi li vede per la prima volta.

Voglia di fare la fila a zig zag, di perdere tempo, di passeggiare senza meta, di tavole apparecchiate e di pranzi che vanno avanti per ore, voglia di vedere il Duomo di Milano di sera,  di perdermi per le vie di Trastevere, di guardare il cielo illuminato dalle luci di Piazza Venezia , di mettermi il tacco 15 per l’aperitivo milanese e fare “networking” , voglia di pizze giganti e morbide con la mozzarella fumante che esce dal bordo.

The luggage is ready.Tomorrow I’ll leave London for 9 days and I do feel like enjoying some time in Italy: watching my mum’s proud eyes while showing to me her Christmas Tree full of lights and decorations, drinking a proper expresso while chatting with the bar tenders, speaking in my own language,being a tourist in my cities (Rome and Milan) while looking at their unique monuments with the eyes of someboby who is looking at them for the very first time.

Enjoying the zig zag queues, literally wasting time,walking without planning where to go, having a 3 hours Christmas Lunch, watching the Milanese Duomo lights at night, getting lost within Trastevere’s streets, looking at the sky shining due to Piazza Venezia’s evening lights, heavily dressing up for the Milanese typical networking aperitif, eating huge pizzas while watching mozzarella going off from the border.

Voglia di rivedere e abbracciare gli amici di sempre,  di ammirare la cupola di San Pietro dalla terrazza del Pincio, di fare il brunch da California Bakery con le mie amiche, di fare un giro tra le bancarelle del mercato di Papiniano. Voglia di shopping sfrenato, di fotografare il Naviglio Grande al tramonto, di mangiare il pesce a Fiumicino, di passeggiare in riva al mare anche se fa freddo, voglia di scrivere, tanto, a ruota libera.

Feeling like..meeting and hugging my closest friends,admiring Saint Peter cathedral from the top of Pincio Terrace, having brunch at California Bakery,going shopping like crazy, walking through Papiniano Market’s stalls,taking pictures at the Naviglio Grande river’s sunset<,eating sea food in Fiumicino, and walking on the beach path even if its cold while watching the infinity of the sea, and most of all, taking my time to write on this blog as much as I can.

Si chiude un anno intenso, importante, difficile, pieno di dubbi e allo stesso tempo bellissimo, un anno in cui ho imparato tante cose, in cui ho potuto vivere fino in fondo Londra con tutte le sue contraddizioni piene di stupende sfumature,perche’ alla fine, vinci quando superi le difficolta’ con forza, con l’eleganza di chi a testa alta va avanti sempre e non rinuncia ai propri sogni, mai, perche’ sono quelli che ci rendono veramente felici..

Ho imparato ad essere umile, anche quando sei al massimo, perche’ un giorno potresti improvvisamente perdere tutto e scoprire di aver bisogno proprio di quelle persone che poco prima avevi escluso dalla tua vita con arroganza e superbia.

Ho imparato che preoccuparsi e’ la piu’ cosa piu’ inutile che si possa fare perche’ se ci credi le cose succedono senza nemmeno accorgersene e stupirsi e’ bellissimo, e’ l’emozione piu’ grande che si possa provare quando arriva quel momento in cui sotto la doccia dici a te stesso ” ah ma quindi? ce l’ho fatta! wao!”

2014 it has been very important year for me,one of the most difficult of my life, a year full of doubts and positive emotions at the same time. a year in which I learnt many new things while living London at the very fullest and experiencing all its contraddictions and at the same time wonderful shades which makes me feeling that I would never leave it. I do believe that in the end you a real winner when you overcome challenges with strenghts while keeping your head up with elegance and pride without never putting aside your dreams, because those are the ones that keep you alive and ultimately make you happy.

In London I learnt that you’ve got to be modest, because even if you feel great and above everyone, it can happen to loose everything just like that and in that moment you might need  the same people that you arrongantly and too ambitiously previously excluded from your life.

I learnt that worrying is the most useless thing we can do in life, because if you believe in yourself, things will happen just like that and all of sudden while perhaps taking the shower, you say to yourself: “hey, hang on a minute..I made it! Wao! Remember:Impressing yourself it’s one of the coolest feelings you could possibly feel”.

In poche (mica tanto) parole ecco i miei buoni propositi per il 2015…

Si, alla purezza d’animo e no ai giochi di potere dentro i posti di lavoro (e’ tempo sprecato), si ad essere noi stessi sempre,ad essere gentili con gli altri e  a donare incondizionatamente perche’ fa bene anche a noi. Si alla creativita’, ai progetti , alla voglia di provarci anche se l’obiettivo sembra irraggiungibile.

Si agli stimoli,alla cultura , alla curiosita’ e all’indipendenza. Si a fotografare Londra di notte, di giorno e negli angoli in cui non arriva nessuno. Si a misurare il nostro successo secondo parametri strettamente personali.

Si al mettersi alla prova per il piacere di farlo perche’ vincere e’ importante ma anche il viaggio che fai quando decidi di partecipare deve essere piacevole. Si alle nuove collaborazioni, alle sinergie, a contornarsi di persone ricche di idee e con voglia di fare che si spingono sempre oltre nella vita. Si all’eccellenza, che non vuol dire necessariamente perfezionismo. Si a combattere per ottenere quello che si vuole e no a dare per scontate le persone o le cose.

So, in a few (not really few :) ,  here below for you, my resolution list for 2015…

Yes to challenge yourself and enjoying the ride too, because, once again,even the journey you go through while your pursuing your goals which might be difficult,has to be pleasant for you and even more important than the result itself.

Yes to new business/projects collaborations, to the good sinergies, to surrounding yourself with people full of ideas, willing to work hard to achieve the next step in life and constantly happy to jump and going beyond their limits.

Yes to strive for exellence with doesnt necessary mean being perfectionist like hell (which sometimes I tend to be), but doing your best to make it great no matter doubts.

Si ai compromessi, ma solo se finalizzati ad un risultato piu’ grande, altrimenti, anche  NO!
Si a riflettere e si al tempo trascorso da soli senza riempirsi l’agenda di impegni per non pensare.
Un si gigante all’amore ma solo se ci completa e non limita.

Yes to fight for your principles and no to giving for granted people or things.
Do compromise now but only in case it will take you further tomorrow, otherwise NOT!
Yes to spend some time on you own every now and then, avoiding to fill your agenda just for the sake of not focusing of the changes you’d like to make.
A huge yes to love with the capital L, as long as it does complement ourselves and doesn’t limit pur potential.

Si ad un bel” chi se ne fotte di cosa pensano gli altri stampato a caratteri cubitali sulla porta di casa, no agli stereotipi e ai ” a 30 anni devo fare questo piuttosto che quello” , si a costruire la nostra vita come la nostra e soltanto nostra piu’ bella opera d’arte.

Yes to a massive “fXXK” off (sorry) highlighted and sticked on our places door to useless stereothypes such as ” I am 30 and I have to do this, I am 40 and I have to that, and instead paint your life as your very best piece of artwork.

Si ad imparare da chi e’ piu’ bravo di noi senza provare alcuna invidia.
Si al cappuccino con tanta schiuma e cioccolato sopra. Si a godersi il cibo e no alle diete che servono solo a rendere noiosa e pesante l’esistenza.
Si a festeggiare i compleanni con gioia, perche’ gli anni che passano non sono nemici ma parte della nostra vita pieni di gioie, dolori, risate e soddisfazioni condivise con le persone che amiamo.

Yes to learn from who is better than us without feeling jealousy, this is how we really open our mind to progression.
Yes to cappuccino with super soft foam and chocolate on top.
Yes to enjoy eating without annoying ourselves with diets which just bring boredom to our lives.
Yes to be happy while celebrating our Birthdays,because the past years are not our enemies but a piece of our life full of joy and challenges, laugh and satisfaction shared with people we love.

Si al perdono ma solo per chi se lo merita e si ad eliminare chi non aggiunge valore alle nostre vite.
No ad essere troppo severi con noi stessi e si a darci la pacca sulla spalla quando lo meritiamo.
Si a dire grazie a chi ci ha aiutato e sostenuto. Si alla famiglia e no alle scorrettezze e all’avidita’.
Si ai viaggi e ad esplorare posti nuovi.
Si alle serate con gli amici nei posti in cui si puo’ cantare a squarciagola. Si a ballare sotto la pioggia.

Yes to forgiving but only people who truly deserve it and yes to cut out people who don’t add any value to our lives.
No to be too severe to ourselves and do give to us compliments when we deserve it.
Yes to good principles and yes to say thank you and sorry when needed.
Yes to travelling and exploring new places as much as we can.
Yes to simplicity of an evening out with friends dancing and singing all night long.
Yes to dance in the rain.

Insomma,  tanti si e altrettanti no che mi aspetto da me stessa l’anno prossimo, e spero sia cosi’ anche per voi. Non avete ancora fatto la vostra lista dei dentro/fuori per quest’anno ? Beh vi auguro di farlo e di divertirvi tanto mentre lo fate :)

Prima di salutarvi condivido con voi il mio album  di foto di Londra scattate nel 2014: http://on.fb.me/1AtLyTr7

So, to sum up…quite a long list of YES and NO I expect for myself next year. How about you? Have you done your yes and

no list yet? Well, if not, I wish you do it and most of all have a lot of fun while filling that paper in front of you.

Before saying goodbye I share with you the link to my London 2014 photo album, hope you’ll like it http://on.fb.me/1AtLyTr

Buon Natale!

Brunette

ps: questo e’ il diario di una che a scuola non e’ mai riuscita a colorare senza andare andare fuori dal bordo :)

Merry Christmas

Brunette

PS: please do bear in mind that this is a diary of a girl, who,since primary school,wasn’t able to colour within the boxes:)



Lascia un Commento