Lifestyle: Uno scorcio di Thailandia a Milano

 

Buongiorno followers ,

Oggi apriamo il weekend con una nuova recensione gastronomica della nostra Giuliana che ci parla di uno dei ristoranti Thailandesi più cool di Milano.

Se quindi per una sera avete voglia di qualcosa di diverso dal solito  ”sushino”,  direi che il Bussarakhan rappresenta una valida alternativa rigorosamente “Chic” :)

Buona Lettura…

Love

Brunette

Good morning followers,

Let’s start the weekend with a new Giuliana’s gastronomical review about one of the best Thai Restaurants in Milan.

So, if  today you don’t feel in the mood of a  ”sushino” ( the typical way how people from Milan call a dinner in a Japanese restaurant), I would say that the Bussarakhan restaurant could be a good and super chic option.

Enjoy the read then,

Love

Brunette

di Giuliana Giacummo

 

Quest’anno in occasione del mio compleanno, ho deciso di concedermi una serata romantica al Bussarakham di via Valenza n. 13,  a pochi passi dalla stazione di Porta Genova.

L’ arredamento molto scenografico fatto di cuscini, tessuti preziosi e legni istoriati,  e il personale in costume tipico, ti fanno subito dimenticare di essere a Milano.

This year I decided to celebrate my birthday, with a romantic dinner at the Bussarakham restaurant in via Valenza 13, next to Porta Genova tube station.

The furnitures made of cushions, preciuos  fabrics and stained woods as well as the personnel dressed with typical clothes, make you  forget to be in Milan.

Il menù è ricco di piatti  particolari e ricercati e la qualità è davvero ottima.

Ecco la nostra scelta:

The menu is full of  original and refined dishes .

Our choice was:

Antipasti: “Pan sib tod” Ravioli croccanti con ripieno di pollo tritato e arachidi e “Tod man pla re khung” Polpette di gamberi con una finissima foglia di lime e fagiolini thai

Starters: “Pan sib tod” Crunchy Ravioli stuffed with minced chicken and peanuts and “Tod man pla re khung” Shrimp balls with a fine lime leaf and thai beans 

Primi: “Phad thai” Tagliatelle di farina di riso, saltati con tofu marinato e soia e “Phad thai khung” Tagliatelle di riso saltati con gamberi

Main courses: “Phad thai” Rice flour noodles, sautéed with marinated tofu and soy and “Phad thai khung” Rice noodles sauteed with shrimp

Secondi: “Phad krapao neua” Manzo tritato, servito con peperoncino e basilico thailandese e “Khung pad krapao” Gamberoni saltati con aglio, peperoncino e basilico thai

Second course: “Phad krapao neua” Chopped beef, served with chili and Thai basil and “Khung pad krapao” Jumbo shrimp sauteed with garlic, chili and thai Basil

Dessert: “Cake kluay” Torta di banana e “Ponlamai sod” Frutta mista fresca di stagione

Dessert: “Cake kluay” Banana Cake and “Ponlamai sod” Mixed fresh seasonal fruit

Tutti i piatti sono accompagnati da un’orchidea e a fine serata a tutte le donne viene regalato un ramo .

All courses are served with an orchid besides and before leaving to all women a sprig full of orchids is given as a present.

Su una votazione da 1 a 10 merita un 9 pieno per atmosfera e qualità del cibo.

Eccellente non solo per  la scelta degli ingredienti ma anche per la cura con la quale ciascun piatto viene presentato e per il servizio disponibile e rapido.

A prestissimo

Giuly

In a scale from 1 to 10 it definitely deserves a full 9 for the  atmosphere and the quality of the food not only to the choice of ingredients but also for presentation and for a service available.

See you soon

Giuly 

 



3 risposte a “Lifestyle: Uno scorcio di Thailandia a Milano”

  1. Laura Frati scrive:

    Che dire…..da provare!!!!

  2. Eleonora Rocca scrive:

    Yep;) appena rientro a Milano ci vado!

  3. Èventor scrive:

    Ottima fonte di ispirazioni… grazie!!!!

Lascia un Commento